da La Stampa

Astiss punta sulla formazione di alta qualità e sul legame con il territorio: in questo percorso si inserisce il master di primo livello in «Economia, innovazione, comunicazione e accoglienza per l’impresa turistica» con l’Università del Piemonte Orientale.

«Guardiamo alla formazione con due obiettivi – ha sottolineato Mario Sacco, presidente Astiss – corsi che si legano al territorio e creano nuova occupazione. Il master si muove nel settore della cultura e del turismo: rafforzando il rapporto tra la formazione e le realtà locali, puntiamo a formare figure professionali con capacità e competenze per valorizzare il territorio e le sue potenzialità».

...

Rivolto a laureati e diretto da Marco Novarese, il master inizierà a febbraio. Sono previste ore di formazione a distanza per favorire la partecipazione di chi già lavora, ma anche incontri, attività pratiche, confronti: un corso di studio personalizzabile in base alle esigenze di chi lo frequenterà.

Prevista anche la partecipazione di uditori, non necessariamente laureati.

... 

 

 

continua a leggere su La Stampa 

 

Vai all'inizio della pagina