scarica la locandina

 

 

L’ufficio nazionale per le comunicazioni sociali attiva un corso di formazione per operatori pastorali della cultura e della comunicazione che inizierà a marzo.

Giunta alla tredicesima edizione, la proposta si presenta integralmente rinnovata - nei contenuti, nella grafica e nelle modalità di fruizione -, tenendo conto degli sviluppi disciplinari e dell’evoluzione di digital e social media. Accanto alle video-lezioni, realizzate con formule sempre più agili e funzionali, l’offerta didattica è integrata da approfondimenti tematici specifici, insieme a webinar, video-interviste, tutorial e testimonianze di buone pratiche. Il nuovo corso promuove poi una più intensa attività d’interazione tra i partecipanti (forum, project work, lavori in team), cui si somma il valore aggiunto degli incontri residenziali. Il progetto percorre la strada maestra della sinergia: con il territorio, per assicurare un accompagnamento qualificato; con tutti i media della Cei; con l’associazionismo cattolico di settore. Perché comunione è l’altro nome della comunicazione.

 

Il corso è in modalità online; avrà inizio nel mese di marzo e si concluderà a dicembre. 

Si articola in 8 moduli didattici, elencati in calce, curati da professori universitari ed esperti del mondo della comunicazione cattolica, ciascuno composto da lezioni fondamentali, approfondimenti tematici e attività a corredo, quali webinar, tutorial, video interviste.
I contenuti di ogni modulo sono pensati per una fruizione agevole, scandita in 4 settimane, senza vincoli di orario, con un test finale di verifica, a risposta multipla.

Durante il percorso, che vedrà anche un paio di incontri in presenza (uno a marzo, in occasione del Convegno dell’Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali della Conferenza Episcopale Italiana, e l’altro a dicembre in occasione della fine del corso), i corsisti saranno suddivisi in gruppi per la realizzazione, con l’aiuto di un tutor, di un project work. Il risultato di tale attività sarà oggetto della tesina finale, da presentare e discutere durante l’incontro di dicembre.

Per iscriversi al corso è necessario inviare all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. :

  1. una lettera di presentazione del Direttore dell’Ufficio diocesano per le comunicazioni 
  2. la copia (anche fotografica) della ricevuta di versamento di € 100, da effettuarsi sul c.c. BANCO BPM S.P.A. IBAN: IT 83 N 05034 03265 000000040117, Intestato a: Conferenza Episcopale Italiana , indicando nella causale “corso Anicec 2020 - UCS” con proprio nome e cognome. 

Qualche giorno prima dell’inizio del corso, coloro che avranno perfezionato l’iscrizione saranno abilitati ad accedere alla sezione Academy della piattaforma Anicec e ne riceveranno notifica via mail.

Le iscrizioni resteranno aperte fino alla fine di febbraio.

 

Vai all'inizio della pagina