Dodici studenti di Scienze Viticole ed Enologiche, il 16 aprile si sono laureati in modalità telematica: candidati e docenti sono stati connessi dalla propria abitazione divisi in due sessioni, una al mattino e una al pomeriggio. Per quanto riguarda il voto finale, dalla segreteria precisano che essendo in modalità on line non sono stati comunicati per una restrizione legata alla legge sulla privacy.

In questo momento di emergenza causata dalla pandemia di COVID-19, le prove finali di laurea si svolgono tutte on-line. La sessione di laurea di aprile è stata prorogata fino al 15 giugno e lo studente in accordo con il proprio relatore ha potuto scegliere se laurearsi ora o posticipare a giugno. Dei 15 candidati di Scienze Viticole, 12 hanno confermato la laurea ad aprile, solo 3 hanno rimandato la laurea che sarà sempre in modalità telematica.

L’organizzazione delle lauree on-line è sicuramente più complessa di una normale seduta di laurea in presenza. Ogni sessione vede coinvolti sei studenti e sei docenti, tutti connessi contemporaneamente. Il candidato, per la propria tesi, si avvale di slide per la presentazione. Al termine della discussione dei 6 candidati, la commissione di laurea organizza una riunione telematica separata per decidere il voto finale.

Per Tecnologie Alimentari, corso di laurea triennale sede di Asti, le lauree si sono svolte nelle giornate del 15 e del 16 aprile. Per le lauree triennali di primo livello non è prevista la discussione della tesi e la presentazione come da disposizioni di Ateneo. Gli studenti di tecnologie alimentari curriculum ristorazione che si laureano ad aprile sono in totale 24, suddivisi in 4 commissioni di laurea: - il 15 aprile si laureano 10 studenti (con due commissioni) - il 16 si laureano 14 studenti (sempre con due commissioni). Le lauree avverranno con collegamento telematico solo per la proclamazione dei laureati.

 

SCIENZE VITICOLE ED ENOLOGICHE – 12 NEO DOTTORI

 

Lauree SVE ASTISS 16.04.2020 in modalità a distanza: alcune immagini della sessione
 

 

   
 
 
 

 
 
 

 
 
 

 

 
Vai all'inizio della pagina