VENERDì 29 SETTEMBRE 2017

UNA NOTTE DI ESPERIMENTI, EVENTI E SPETTACOLI

 

 

 

Scarica il volantino con le iniziative

nel nostro Polo Universitario e ad Asti

 

 visita il sito dedicato con le iniziative in Piemonte e Valle d'Aosta

qui le iniziative nella nostra città

 

 

 

 

 

  • Dalle ore 9:30 alle 12:30 Presso ASTISS - Piazzale Fabrizio De Andrè, Asti.

    Laboratori Scientifici

    Laboratori Scientifici a cura di LABS – Laboratori Astigiani per Bambini Scienziati

    Per le scuole primarie e secondarie di primo grado: Ecologia fluviale, Fisica, Qualità dell’aria (quest’ultima a cura di ARPA Piemonte).

    Per le scuole secondarie di secondo grado: AESA Torino (Aerospace Engineering Students’ Association) workshop su tema aerospaziale.

  • Ore 10 – Presso l'Aula Magna di ASTISS - Piazzale Fabrizio De Andrè, Asti.

    A tu per tu con lo scienziato – Incontro con Guido Saracco. Chimica Verde 2.0: come la Natura, meglio della Natura

    I cambiamenti climatici sono oramai una realtà largamente riconosciuta. La relazione del Prof. Saracco ci porterà a prendere atto della rivoluzione necessaria nei sistemi produttivi per l’avvento di una economia circolare e della ragionevole speranza che i progressi della scienza e della tecnologia ci portino a vincere questa battaglia nei prossimi decenni.

  • Dalle ore 18 presso Piazza San Secondo

    Scienza in piazza

    Scienza in Piazza: a tu per tu con i ricercatori. In collaborazione con: AESA Torino, ARPA Piemonte, Centro di Educazione Ambienteale WWF “Villa Paolina”, Istituto Penna, Museo Paleontologico, SUISM

  • /PRESSO L’OASI WWF DI VALMANERA E IL CENTRO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE DI VILLA PAOLINA, LOCALITÀ VALMANERA ASTI

    Ore 19

    Appassionati di ricerca: esempi di ricerca ‘amatoriale’ che si rivelano fondamentali per lo studio della biodiversità

    Mario Filippa – Gruppo Micologico “Bresadola” di Asti

  • Ore 20:30

    Cena presso il Centro di Educazione Ambientale

    Cena vegetariana “Cena con i prodotti del Nuovo Mondo” presso il Centro di Educazione Ambientale, a cura di Quercus srls – Cena a buffet su prenotazione, costo 15 euro- 0141 470269

  • Ore 22:00

    Insetti giganti del mondo

    Mostra “Insetti giganti dal mondo”, allestita nel museo di Villa Paolina. Occasione per curiosi di tutte le età di vedere dal vivo mantidi, fasmidi ed altri insetti, all’interno di terrari che riproducono il loro ambiente naturale, a cura di “Arthropoda Live Museum” di Milano.

  • Ore 22:00

    Museo di Villa Paolina

    Visita del Museo di Villa Paolina e attività di animazione per i più piccoli con il laboratorio didattico “Il micromondo degli insetti”, a cura del CEA WWF Villa Paolina.

  • Ore 22:00

    Osservazioni Astronomiche

    Osservazione Astronomica con i telescopi del Gruppo Astrofili Astigiani “Beta Andromedae”, in collaborazione con il C.D.S. Centro di Divulgazione Scientifica dell’I.I.S.S. “G. Penna” di Asti.

  • Ore 22:00

    Liberazione rapaci?

    Liberazione di rapaci notturni recuperati presso il CRAS di Tigliole, a cura della LIPU sezione di Asti

     

     

     

     

     

    Il Corso di Laurea in Servizio Sociale di Asti sarà inoltre presente alla prossima Notte dei Ricercatori (XII edizione), ad Alessandria, il 29 settembre.
     
    L'attività che verrà presentata e che ha come titolo "La violenza di genere: come raccontarla?" si terrà a più riprese dalle ore 21,15 alle ore 24 presso la sede del DiSIT, in via Teresa Michel 11, nell'aula 103.
     
    Nata come una riflessione sul rapporto tra media e violenza di genere, l'attività prevede anche la proiezione di "Cose da Uomini", un cortometraggio prodotto durante lo scorso anno accademico, grazie a una collaborazione tra l'Università e il Comune di Asti, da un gruppo di studenti di CLASS, coordinati da Maria Grazia Russo con la supervisione del docente Andrea Pogliano e la regia di Valerio Oldano.
     
    La Notte dei Ricercatori è un evento aperto a tutti e prevede numerose attività per avvicinare la cittadinanza al mondo della ricerca universitaria.
     

    LA VIOLENZA DI GENERE: COME RACCONTARLA?

    Aula 103 del Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica, viale T. Michel 11, dalle 21:15 alle 24

    Il lavoro presentato è un ragionamento su come narrare la violenza di genere. Approfittando delle conoscenze empiriche e teoriche sul tema, guardando come viene sviluppato sui media e attraverso i video di sensibilizzazione esistenti, si discute col pubblico su come creare un prodotto efficace su questo tema.

    Verrà presentato il video “Cose da Uomini”, prodotto presso il CdL in Servizio Sociale da un gruppo di studenti e con la regia di Valerio Oldano, grazie a un progetto finanziato da Regione Piemonte. Si discuterà con gli studenti che hanno realizzato il video in modalità interattiva coi partecipanti: come raccontare la violenza? Quale violenza? (A cura di: Andrea Pogliano - DiGSPES)

     

Vai all'inizio della pagina