I NUOVI EQUILIBRI GEOPOLITICI IN MEDIO ORIENTE E NORD AFRICA  
    
DIRITTI UMANI SOTTO ATTACCO  
    

    
Corso di formazione per docenti aperto alla cittadinanza organizzato da Libera-Asti in collaborazione con UniAstiss, A.C.L.I, I.S.R.A.T, Rinascita, A.M.R.E.F.  
    
Calendario degli incontri - Sede del corso UniAstiss  
    
                                              

                                     
Venerdì 23/2/2018   ore  15.00-18.00  

Le rivoluzioni violate in Medio Oriente e in Nord Africa. Il caso  Regeni e la nuova dittatura  in Egitto.   Relatore  G. Piazzese  (giornalista Osservatorio Iraq, Medio Oriente e Nord Africa)  
Palestina:  le  donne  in  prima  fila  per  la  difesa  dei  diritti  umani.  Relatrice  C.  Dalla Negra (giornalista Osservatorio Iraq, Medio Oriente  e Nord Africa)  
    
Giovedì 1/3/2018   ore 15.00-18.00  
Le  ONG  sotto  attacco  delle  fake  news:  proiezione  del  cortometraggio  “David  Troll” presentato da Amref alla Festa del Cinema di Roma  

La Libia sull’orlo della spartizione.  Le sistematiche torture e la riduzione in schiavitù dei migranti sul territorio libico. Relatore  D. Quirico (giornalista de “La Stampa”)  
Afghanistan: viaggio nell’inferno di una guerra infinita.  Siria: reportage sulla strage dei bambini. Relatrice L. Secci (giornalista de “La Stampa”)  
    
Lunedì 12/3/2018   ore 15.00-18.00  
Migranti e diritti. Caporalato e mafie nel Nord Italia. Relatori  R. Sparagna, procuratore della Repubblica di Torino, D. Sarno  coordinatore di Avviso Pubblico  (rete degli enti locali per la formazione civile contro  le mafie), R.Coletti (giornalista de “La Stampa”)  

Per iscrizioni (possibili fino a 2 giorni prima della data di ogni evento): Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (anche per i singoli incontri).  
Il corso è presente sulla piattaforma S.O.F.I.A. (codice generale: 11343,  codice 1° incontro: 15674, codice 2° incontro: 15676,  codice 3° incontro: 15677)  
   

Vai all'inizio della pagina