Visita della sede e conferenza stampa alle 11

mercoledì 10 luglio l'incontro in università ad Asti con il

Rettore del Politecnico di Torino, Guido Saracco

Il presidente Mario Sacco ha invitato i presidenti e gli amministratori dei principali enti territoriali

 

Il rettore del Politecnico di Torino, Guido Saracco, sarà ricevuto al polo universitario Rita Levi-Montalcini di Asti su invito del presidente del consorzio Asti Studi Superiori e della Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, Mario Sacco. L'appuntamento è per mercoledì 10 luglio, alle 11, nella sede di piazza Fabrizio de Andrè.

All'incontro sono stati invitati l’assessore regionale  all’Università, Elena Chiorino, i rappresentanti delle istituzioni, il sindaco di Asti, gli amministratori locali, i presidenti della Banca CR Asti, dell’ente camerale, dell’unione industriale, delle associazioni datoriali e di categoria, i presidenti delle aziende del settore pubblico, le autorità accademiche, i docenti, il comitato scientifico Astiss, i giornalisti.

Il presidente Sacco spiega lo scopo dell'incontro operativo: “con il rettore Saracco intendiamo aprire un confronto costruttivo per verificare la possibilità di incardinare su Asti specifici corso di laurea o master, affini a settori strategici del nostro territorio. Mi riferisco alla filiera enomeccanica, particolarmente forte nel distretto Nizza-Canelli, e al settore della meccatronica. Per farlo – prosegue- vogliamo aprire un confronto libero e condiviso con tutte le forse attive affinché ognuno, a partire dall’incontro, possa dare un contributo alla crescita di un progetto formativo universitario. Ad Astiss sono attivi corsi di laurea e scuole di particolare successo e sbocco lavorativo, degli Atenei di Torino e del Piemonte Orientale; con l’ingresso del Politecnico, se si troverà un accordo, intendiamo arricchire l’offerta formativa con corsi di alta specializzazione per formare figure tecniche utili ai settori di interesse dell’economia monferrina”.

Il programma dell’incontro è il seguente: alle 11 è prevista la visita della sede universitaria; a seguire in aula magna l’incontro – conferenza stampa del prof. Saracco e del presidente Mario Sacco, presenti le istituzioni e gli amministratori.

 

 

I giornalisti e fotografi sono invitati a partecipare

 

Leggi o scarica il comunicato stampa

 

Vai all'inizio della pagina